Partenti e Pronostici – Domenica 14 Novembre 2021

Partenti e Pronostici – Domenica 14 Novembre 2021

Sfida intergenerazionale sotto le 2 Torri

Domenica di buon livello all’ippodromo dell’Arcoveggio, con il clou, settimo appuntamento pomeridiano, riservato a nove soggetti di 5 e 6 anni divisi in tre nastri ed impegnati sulla distanza del doppio chilometro. La sfida si presenta quanto mai equilibrata, con uno start dall’esiguo numero di partenti che però vanta uno specialista come il belga My Love Zen, veloce nelle partenze da fermo, assai portato per le distanze allungate e ben guidato dal giovane emergente Carmine Piscuoglio, mentre a quota meno venti brillano individualità di livello come Aiello Jet, con Ferdinando Pisacane, Attenti Al Lupo sul quale sale il califfo Roberto Vecchione e Annina, ardente allieva di Andrea Sarzetto oggi in versione Greppi stante l’impegno del titolare Cheli alle redini di Attila e per chiudere, chance in ottica podio per l’atletica  Amerique Clemar ed un Vp assai impegnato nel pomeriggio, unico scoglio, il recupero dal terzo anello. Inizio alle ore 14.30 subito in scena i gentlemen alle redini di sei soggetti di loro proprietà, una corsa che si risolverà probabilmente al via per la presenza di scattisti dalle comprovate doti come Amely Pan, sulla quale Michela Rossi dovrà rintuzzare le ambizioni di leadership delle coppie American Dante/Venezia e Zebù Wf/Giacomazzi, mentre i due top driver felsinei Canali e Zaccherini inseguiranno il podio  alle redini di Roger Op e Ursus Tft ed alla seconda, tre anni sul miglio con Cico de Gleris alla ricerca del poker ( di vittorie) improvvisato da Maurizio Cheli, in alternativa, Clelia dei Daltri e la sorella del campione Ringostarr, Cocochanel Treb, rispettivamente affidate a Carmine Piscuoglio e Marco Stefani. Tornano i gentlemen alla terza corsa, sette coppie al via e quattro anni in vetrina per un pronostico in bilico tra Babbo Tab ( Zaccherini ) e Buffalo Wise As, regolarista di vaglia oggi guidato da Giovanni Ghirardini, podio nel mirino di Bluriver e Bernadette Rek, atout per Canali ed Andrea Venezia, mentre alla quarta il testimone passa alla leva 2019 con dieci soggetti al via tutti alla ricerca del primo squillo vittorioso di una ancora verde carriera, missione ampiamente nelle corde di Darwih Wise As, con Vp braccio armato per conto di Battista Congiu, e per i debuttanti Disco Volante Dj, Dalila Trio e Dj Spritz, in guide, Pisacane, Stefani e Carmine Piscuoglio. Eccellenti femmine di  tre anni alla quinta corsa, una delle più interessanti sfide di giornata con Corina Jet, Chiara Letizia e Caution As a disputarsi il successo e regalare un report cronometrico di livello assoluto, mentre alla sesta, cadetti sul miglio con Bagheera Gar e Roberto Vecchione severamente testati da Bip Bip Mtt e Lorenzo Baldi, terze forze di un campo stringato ma estremamente competitivo, Beverly Trio e Marco Stefani.

A cura dell’Handicapper VALTER CESARON